Premio letterario Adei Wizo, in corsa Almagor ed Elon

Fonte originale: Moked

Selezionati i titoli in corsa per la vittoria del premio della sezione principale della nuova edizione del concorso letterario Adei Wizo intitolato alla memoria di Adelina Della Pergola. Due le opere scelte dalla giuria: L’estate di Aviha di Gila Almagor (ed. Acquario) e La casa sull’acqua di Emuna Elon (ed. Guanda). Sarà ora la giuria popolare, formata da 500 donne, ad esprimersi nel merito.

Così Susanna Sciaky, presidente nazionale Adei Wizo, nell’introdurre le candidate e le loro opere: “Sono due autrici che hanno raccontato, da due punti di vista differenti, quanto le vicende connesse con la Shoah siano state determinanti per formare la coscienza civile della società in cui viviamo. Storie che scavano nel passato, in cui i figli si confrontano con i genitori per recuperare frammenti delle loro vite e delle loro radici che hanno rischiato di essere distrutti irrimediabilmente”. La funzione del premio, ricorda Sciaky, è anche questa: “Ricordare quanto storia, tradizioni e cultura ebraica siano state importanti per l’Europa di oggi e quanto non possiamo permetterci che vengano di nuovo dimenticate.”

La giuria era presieduta da Sira Fatucci. Il concorso letterario Adei è giunto quest’anno alla 22esima edizione.


(1 dicembre 2021)

1 visualizzazione