top of page

Premio Letterario ADEI WIZO Adelina Della Pergola: il Premio Speciale va al veneziano Andrea Molesin

Aggiornamento: 30 giu 2023


Mentre le Giurie del Premio Letterario ADEI WIZO Adelina Della Pergola sono al lavoro per indicare i vincitori, c’è già un riconoscimento assegnato: è il Premio Speciale che viene destinato ad autori e opere che si sono particolarmente distinti nella divulgazione della storia e della cultura ebraica attraverso un tema o un argomento specifico trattato nella narrazione della loro opera.


E’ dunque un premio straordinario e vi sono state in passato edizioni del “Della Pergola” che non hanno visto assegnare Premi Speciali, ma quest’anno la Giuria presieduta da Sira Fatucci ha voluto conferire il riconoscimento a “Il rogo della Repubblica” (Sellerio), dello scrittore veneziano Andrea Molesini.


Il volume vincitore è un romanzo storico ambientato nelle Terre della Serenissima nel XV secolo che racconta come in una Venezia cupa e crepuscolare, magistralmente descritta, la Repubblica cederà all'odio antiebraico degli ordini predicatori consumando l'autodafé delle vittime innocenti.


Andrea Molesini vive a Venezia, dove è nato. Ha insegnato Letterature comparate all'Università di Padova. Il suo romanzo Non tutti i bastardi sono di Vienna (Sellerio 2010), ha vinto il Premio Campiello. A quest’opera sono seguiti La primavera del lupo (Sellerio 2013), Presagio (Sellerio 2014), La solitudine dell'assassino (Rizzoli 2016), Dove un'ombra sconsolata mi cerca (Sellerio 2019). Il rogo della Repubblica è il suo sesto romanzo.


Ricordiamo che a concorrere per il Premio Letterario ADEI WIZO Adelina Della Pergola saranno Le vie dell'Eden di Eshkol Nevo (Edizioni Neri Pozza) e Lo shtetl perduto di Max Gross (Edizioni E/O). Mentre la sezione ragazzi, vede in lizza per il premio Dove si nasconde il lupo di Ayelet Gundar Goshen (Neri Pozza) e Il concerto di Yigal Leykin (Besa Muci).


Le Giurie (quella popolare e quella degli studenti) invieranno la loro valutazione entro la fine di marzo, mentre a maggio si svolgeranno la giornate di premiazione e l’incontro con le scuole che torneranno ad essere dal vivo.

44 visualizzazioni

Comments


bottom of page