Newsweek 11 febbraio 2022


WIZO Ahuzat Yeladim, l’istituto di WIZO dove trovano alloggio e istruzione i ragazzi vittime di un’infanzia problematica, ha creato per i propri allievi un corso di addestramento cani sponsorizzato da Ann Carew di WIZO Australia. Interagendo con gli animali per addestrarli, i ragazzi imparano il senso di responsabilità, la compassione, la fiducia e quell’amore incondizionato che solo i nostri amici a quattro zampe sanno trasmettere.



I nostri complimenti a Barnabas Szollos: 6° nella Combinata di Sci Alpino alle Olimpiadi di Pechino 2022. Per una nazione che ha solo una stazione sciistica sul Monte Hermon, è un ottimo risultato! Il miglior individuale di sempre per Israele ai Giochi Olimpici Invernali!




L’inizio di una nuova vita è davvero una notizia importante: qui vedete i volontari del centro WIZO Israel di Herzliya impegnati nell’aiutare una ragazza che, dopo aver lasciato un rifugio per donne maltrattate, si sta trasferendo in un alloggio indipendente completamente arredato grazie alle donazioni arrivate da tutto il mondo. Grazie a tutti i donatori e behazlahà per la nuova vita!






Con un documento divulgato la scorsa settimana la voce di WIZO si è unita alle tante che hanno respinto con fermezza il rapporto unilaterale di Amnesty International in cui si accusa Israele di essere uno Stato di apartheid. Nel testo si ricorda come la popolazione araba – israeliana sia parte integrante in tutti gli ambiti della vita civile di Israele.








Si è spenta pochi giorni fa Naomi Pelman: 91 anni sopravvissuta alla Shoah, era stata gravemente ferita alle gambe da un ordigno che si era abbattuto sul suo appartamento ad Ashkelon durante gli attacchi terroristici di maggio 2021. La tragica conclusione della sua vita per mano di Hamas ci lascia tristezza ed amarezza. Che il suo ricordo sia di benedizione.




Martedì 15 febbraio alle ore 17.30 - su piattaforma zoom - la Sezione dell’ADEI WIZO di Trieste prosegue la rassegna Israele: “Archeologia e Storia” parlando della caduta di Masada con l’archeologo Samuele Rocca. L’evento è in collaborazione con il Museo “Carlo e Vera Wagner”



22 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti