Newsweek 18 marzo 2022


Marina Ovsyannikova come la regina Ester, protagonista della storia di Purim.

Leggi la riflessione di Susanna Sciaky sulla giornalista che ha avuto il coraggio di manifestare in diretta contro "la guerra fratricida”.



Israele creerà un altro ospedale da campo nell'Ucraina occidentale dopo quello aperto questa settimana a Leopoli. Si chiamerà Kochav Meir (stella splendente) in onore di Golda Meir, nata a Kiev nel 1898 e Primo Ministro israeliano nel 1969.

Nella foto le operazioni di carico di forniture mediche.



Circa 100 bambini ucraini, che sono stati portati in Israele dalla città bombardata di Zhytomyr, stanno preparando pacchi per la festa di Purim da consegnare ad altri bimbi che si trovano ancora nei campi profughi al confine con l'Ucraina. I bambini giunti in Israele erano i residenti dell'Alumim Center, la casa dei bambini della Comunità Chabad di Zhytomyr.






Sembra uno scherzo di Purim, ma è vero: la Repubblica Islamica dell’Iran è entrata a far parte della Commissione dei diritti delle Donne delle Nazioni Unite.

Un gesto che si tradurrà in un reale passo avanti nei diritti delle donne in questo paese?



Emirates Air ha annunciato la data in cui inizierà i voli giornalieri per Tel Aviv.

Il 23 giugno il nuovo servizio permetterà di trasportare oltre ai passeggeri anche 20 tonnellate di capacità cargo su ciascun volo, fornendo così la possibilità logistica alle imprese e start-up israeliane di esportare i propri prodotti.



Nei 177 asili e centri per l’infanzia della WIZO in Israele Purim è stata celebrata nella migliore tradizione. Colori, giochi e tante maschere ispirate al mondo delle favole o dei supereroi. Ma il signore al centro nell’immagine non è un personaggio di fantasia. È davvero il Presidente di Israele Isaac Herzog che anche in questi tempi difficili ha trovato un po’ di tempo per visitare il Day Care Center della Wizo a Bet Hakerem.

Toda Rabà Presidente!



Festeggiamenti di Purim anche per le sezioni di Firenze, Napoli, Milano e Venezia dell’Adei Wizo



Martedì 22 marzo ore 18.00 in diretta Streaming sul gruppo Facebook “Adei-Wizo Sezione di Milano” si parlerà di neuroscienze, di come funziona il cervello e quali azioni compiere per permettere alle nostre aree neuronali di riequilibrarsi e ritrovare la tranquillità e la serenità emotiva. Il titolo dell’incontro inserito nel ciclo BenEssereDonna è “Come funziona il cervello? Neuroscienze e dinamiche del comportamento” con Simone Rossi, Neurologo e Neurofisiologo e Tancredi Militano, Biologo ed Etologo.



Il 23 marzo alle ore 17:00 la sezione dell’Adei Wizo Venezia organizza l’incontro dal titolo "Un’indagine inaspettata". Helena Jesurum e Marina Campos ci parlano di un’edizione molto particolare dell’Haggadah di Pesach.





23 mar, alle ore 17:00 la sezione dell’Adei Wizo di Trieste presenta la conferenza di Valentina Mariola dal titolo: "La genitorialità nello sport giovanile: spunti di riflessione da un confronto di opinioni su educazione, salute e motivazione anche in periodo di Pandemia"






L'ADEI-WIZO sezione di Napoli propone un percorso in due tappe attraverso la lunga Storia degli Ebrei dall'antichità ai nostri giorni. Nella prima Domenica 20 marzo alle ore 10.30 Anna Foa e Giancarlo Lacerza parleranno di “Storia mondiale degli Ebrei” di Pierre Savy. Per informazioni napoliebraica@gmail.com














Anche l’ADEI WIZO contribuisce ad aiutare le vittime del conflitto con una sottoscrizione. Se desiderate inviare il vostro contributo cliccate sulla pagina dona ora del nostro sito e scrivete nella causale del bonifico “Raccolta fondi Ucraina”. Siamo già riuscite a inviare un contributo concreto all’UCEI a sostegno dei profughi, ma di fronte al protrarsi della tragedia ogni aiuto sarà prezioso.





164 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti