Newsweek 4 febbraio 2022




Tina Bassani, la sua storia attraverso fotografie e documenti inediti” è il titolo dell’incontro organizzato dal Comune di Venezia e dalla sezione di Venezia dell’ADEI WIZO, che si è svolto il 2 febbraio alla Biblioteca del Lido “Hugo Pratt” in cui è stata ricostruita la vita della ragazza veneziana scomparsa ad Auschwitz nel 1944. Sono intervenuti Gemma Moldi, autrice della ricerca, Marina Scarpa Campos, Vice-Presidente Nazionale Associazione Figli della Shoah, Manuela Fano, Co-Presidente ADEI Wizo, Sezione di Venezia.



Non perdetevi il 9 febbraio la proiezione di "Women of Valor", una storia di coraggio e coerenza raccontata da Esty Shushan e dalla regista Anna Somershaf. Un appuntamento organizzato in rete da WIZO con due “Proiezioni” on line: alle 10 e alle 18.30, . Per registrarsi all’evento e avere altri dettagli sull’iniziativa https://bit.ly/CinemaWIZO






La Sezione di Roma dell’ADEI WIZO promuove la Campagna di Raccolta Fondi dal titolo “Rete di Protezione”: un progetto creato dalla WIZO per sostenere le donne vittime della violenza domestica e i loro bambini che, dopo aver vissuto nei rifugi per donne maltrattate della WIZO, ora desiderano riprendere la loro vita in sicurezza. La WIZO assegna a ogni nucleo familiare un contributo di € 3.700 per facilitare il reintegro nella società e la sezione romana sta cercando di aiutare il maggior numero di donne possibile.



ADEI WIZO si associa alle tante felicitazioni per la rielezione del Presidente Sergio Mattarella. Non possiamo dimenticare le sue due visite di Stato in Israele, la sua visita al Tempio Maggiore di Roma (la prima volta di un Capo di Stato), ma soprattutto il suo fermo impegno nel condannare antisemitismo e antisionismo in ogni occasione. Altrettanto importanti sono stati i suoi reiterati appelli contro la violenza sulle donne.







Per la prima volta un Capo di Stato israeliano ha visitato gli Emirati Arabi. Il Presidente Israeliano Isaac Herzog è stato ricevuto dal principe ereditario Mohamed bin Zayed e l’Hatikwa, l’inno israeliano, è risuonata solenne nel palazzo reale di Abu Dhabi.



Nel Giorno della Memoria il distretto scolastico del Tennessee ne aveva vietato l’uso didattico, ma il pubblico ha voluto sostenere "Maus", l’acclamata Graphic Novel creata nel 1978 da Art Spigelman per raccontare la Shoah. Questa settimana l’opera è tornata tra i best sellers dei libri più venduti al mondo.















In Israele non esiste la Festa della Mamma o del Papà, ma esiste la Festa della Famiglia. Si è celebrata il 1° febbraio e anche i genitori e il personale dei 177 asili nido WIZO in tutto il paese hanno festeggiato questa giornata di amore e unione con tanti dolci giochi e sorprese.



177 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti