top of page

#Dalla sezione di Napoli: Presentazione del libro "L'urlo dell'anima"

Aggiornamento: 27 mar

Mercoledì 20 marzo 2024

Ore 18.00


L'incontro è stato molto intenso e toccante. L'autrice, intervistata della Prof. Suzana Glavas, ha alternato la lettura delle sue poesie con brani musicali della tradizione ebraica e racconti della sua vita artistica e spirituale, toccando temi sia universali che attuali. Quello che serve in questi difficili giorni.

Era presente l'editore Giuseppe Pennisi, ed. Carthago di Catania e il pubblico è stato attento e incantato dalla voce e dai contenuti espressi dall'autrice. 







UN POMERIGGIO CON MIRIAM          

Un pomeriggio che ha toccato l’anima di tutti i presenti quello trascorso il 20 marzo con Miriam Jaskierowicz Arman, invitata dalla Comunità ebraica e dalla sezione di Napoli dell’ADEI WIZO per presentare la sua ultima raccolta di poesie “L’URLO dell’ANIMA” ed. Carthago.

Seduta al pianoforte l’autrice ha creato prima l’atmosfera con il suono di musiche care al cuore ebraico, poi ha cominciato a raccontare con il suo accento così particolare e in maniera espressiva le fasi salienti della sua vita ed infine, intercalandole con la musica, ha  letto alcune  delle sue poesie .

Una vita da romanzo, la sua, che rispecchia le sofferenze, gli strappi, le difficoltà del popolo ebraico, ma anche la resilienza, la capacità di rimettersi in gioco, l’attitudine a usare le parole per far uscire quella voce interiore che ognuno di noi possiede, sente, ma spesso mette a tacere, impedendo alla  verità di venire alla luce. Ma i suoi strumenti non sono solo le parole, Miriam, pittrice apprezzata e premiata, usa anche le forme, i colori frammisti a materiali diversi con cui realizza opere di grande intensità e impatto, e  anche  il lavoro che ha scelto, la Pedagogia Vocale, la tecnica che  insegna con professionalità e passione ai professionisti del Bel Canto, si svolge nel campo artistico mentre  le tante attività in campo religioso, interculturale, filantropico a cui si dedica  rappresentano per lei priorità vitali.

Detto questo, non stupisce che la nostra ospite insieme a Suzana Glavas, italianista, croatista e anche lei fine poetessa, con un coinvolgente intreccio di domande, risposte e riflessioni, abbia saputo raggiungere  tutti con un messaggio di fortissima vitalità,  fede e  speranza per il futuro. E non è cosa da poco, di questi tempi.


Miriam Rebhun, Presidente ADEI WIZO Sezione di Napoli

                                                                                      


14 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page