#Dalla sezione di Trieste: Evento Wall of Dolls

DOMENICA 6 marzo

Ore 10.00


Per la festa della donna 2022:

Take care of mother Nature, take care of Women

In questi anni molto ci ha insegnato il silenzio e non solo quello delle chiusure ma anche quello assordante della violenza verso la natura così come verso l’umanità in particolare alle donne. La parola diviene muta per descrivere atrocità sempre più presenti dentro e fuori alle mura domestiche, verso la nostra stessa terra e le nostre stesse madri, amiche, sorelle, figlie o persone sconosciute ma che riguardano tutti noi. La Onlus Wall of Dolls nella sede di Trieste, fondata da Jo Squillo e Francesca Carollo a Milano, è presente nel Comune di Trieste da novembre 2020 ed in occasione della festa della donna vuole portare il cuore dei giovani e della popolazione come risposta d’amore contro l’abitudine alla violenza.

Quest’anno con il motto “ Silence is violence” si realizzerà una raccolta di pensieri fatti dagli studenti delle scuole sul loro modo di vivere come si ama veramente. La domanda è difficile ma vorremmo riempire il muro presente nel parco di Villa Bazzoni, così come i due alberi di alloro, simbolo sia del mito di Apollo e Dafne sia di celebrazione di una nuova speranza, presenti durante l’evento e poi piantati nelle zone della città, di parole che nascono dall’anima. Un evento che vorrà rappresentare un inno alla vittoria contro ogni forma di violenza, che parte dall’idea di: come si può amare una persona? Secondo quali modalità e sfumature? In un mondo in cui le cronache spesso ci descrivono l’odio cosa significa invece amare una donna?

Abbiamo scelto una raccolta di pensieri e non un concorso proprio per dare uno spazio non competitivo e di supporto ai veri talenti ed a loro verrà consegnata la maglietta di partecipazione con il motto “SILENCE IS VIOLENCE “.

Un modo controcorrente per dare spazio a pensieri nuovi, luminosi, con la partecipazione di attori e attrici, di fotograf*, ballerin*, nell’evento il 6 marzo riempiranno di emozioni questo grande abbraccio di vita!

Grazie alla sensibilità ed alla sinergia del Comune di Trieste, della Consulta Femminile di Trieste, degli Istituti, Studenti, Artisti, Associazioni e Persone che vorranno partecipare!!

19 visualizzazioni