Newsweek 24 aprile 2022


Anche questa domenica la sede WIZO di Tel Aviv in David Hamelech si colorerà di rosso bianco e blu, diventando uno dei 13 seggi elettorali istituiti in Israele per consentire a oltre 60.000 cittadini francesi di votare alle elezioni presidenziali del loro Paese. Vive la France, Vive la démocratie!



L’attrice e scrittrice israelo-americana Noa Tishby è stata scelta dal governo di Gerusalemme come primo inviato speciale dello Stato per combattere l’antisemitismo e la delegittimazione di Israele. Ad annunciarlo il ministro degli Esteri Yair Lapid. “Non posso immaginare un onore più grande che rappresentare lo Stato d’Israele nel lavoro per sradicare la crescente minaccia dell’odio irrazionale e pericoloso contro gli ebrei, per portare l’antisemitismo in superficie e per favorire il dialogo”, è il commento di Tishby dopo la nomina.



Eytan Stibbe è diventato il primo astronauta israeliano a entrare nella Stazione Spaziale Internazionale (ISS) ed è stato anche il primo a fare il seder di Pesach nello spazio. 64 anni ed ex pilota di caccia, Stibbe è a capo della missione israeliana Rakia, partita venerdì dal Kennedy Space Center della NASA in Florida. Un momento storico per lo stato ebraico, suggellato dal messaggio "Siamo nello spazio!" presente sulla home page della missione israeliana in inglese, ebraico e arabo.



Si avvicinano gli eventi che concluderanno la XXII edizione del Premio Letterario ADEI WIZO Adelina Della Pergola: il 2 maggio alle ore 10.30 l’incontro tra i ragazzi e i finalisti della sezione giovani condotto da Sira Fatucci con la partecipazione del sociologo Saul Meghnagi; il 3 maggio alle ore 18 la premiazione, con la conduzione di Gian Antonio Stella. Entrambi gli incontri saranno in virtual meeting. Scopri qui i vincitori.



La nostra rubrica “Il Portavoce” ospita questa settimana un ritratto di Bianca Colbi Finzi, Presidente Nazionale dell’ADEI WIZO dal 1976 al 1985. Una donna che, fin dalla sua adesione alla lotta partigiana, si è dimostrata capace di difendere l’ebraismo italiano e il sionismo, anche a livello internazionale.









Nel cartellone dei teatri italiani tenete d’occhio lo spettacolo "DoNnA" con cui l’attrice Lara Gallo porta in scena la storia di Rosalind Franklin, scienziata ebrea che per prima scoprì il Dna, ma il cui contributo dovette aspettare oltre 40 anni per essere riconosciuto.






La rubrica “Donne da vicino” di Claudia De Benedetti, sull’ultimo numero di Pagine Ebraiche, è dedicata a Susanna Sciaky, la Presidente Nazionale dell’ADEI WIZO. Lei, però, precisa fin dalle prime righe che preferisce parlare dell’Associazione della quale fa orgogliosamente parte. Trovate l’articolo qui



Il 26 aprile alle ore 17.30, la sezione dell’ADEI WIZO di Trieste organizza la presentazione del volume Gli Italiani ad Auschwitz (1943-45) di Laura Fontana.



















Martedì 26 aprile, alle ore 18.00 in diretta Streaming sul gruppo Facebook Adei Wizo Sezione di Milano, l’incontro BenEssereDonna “Selfie e Socialmedia: il nuovo specchio


106 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti